Annunci di Lavoro

Terminologia Degli Specchi

Il portale degli Specchi

Gli specchi sono delle superfici lisce che riflettono in maniera regolare i raggi luminosi e, per estensione, superfici che riflettono qualunque tipo di radiazione.

Essi vengono generalmente utilizzati a uso domestico e non solo, sono generalmente costituiti da una lastra di vetro la cui faccia posteriore è stata materializzata, per lo più con un'amalgama di stagno o di argento.

Gli specchi più importanti da mettere in evidenza sono quelli per cui la riflessione riguarda onde elettromagnetiche luminose, come nel caso degli specchi ottici.

I dati più caratteristici di uno specchio ottico sono il fattore di riflessione "r" che equivale al rapporto fra l'energia riflessa e l'energia incidente e la forma geometrica.

Il fattore di riflessione "r" dipende dalla natura dei due mezzi, in particolar modo dalle conducibilità elettriche e della regolarità della superficie che nel caso di strumenti ottici importanti come ad esempio per i telescopi può raggiungere gradi di finitura superficiale dell'ordine di 0,05pm ossia 1/8 della lunghezza d'onda nella zona centrale dello spettro luminoso.

Nei casi più fortunati il fattore "r" può addirittura raggiungere 0,98-0,99, la forma geometrica degli specchi si presenta in diverse forme; essi possono essere in forma piana, sferica, cilindrica, paraboloidica, iperboloidica, conica o addirittura più complessa.

Ed ora, nel paragrafo successivo andiamo a descrivere quali sono i differenti specchi che si possono trovare in commercio.

 

Dove